Stai installando un impianto in pompa di calore? E’ necessario incaricare un tecnico per la redazione della legge 10?

By | 17 aprile 2018

Legge 10: è obbligatoria quando installi una pompa di calore?

Capita spesso che un cliente finale debba installare una pompa di calore. 

La domanda più frequente in questo caso è: la relazione di calcolo ex legge 10 è obbligatoria in questo caso? Le risposte sono le più disparate. Alcuni sostengono sia sempre obbligatoria quando si installa qualsiasi impianto in un edificio. Alcuni sostengono sia obbligatoria solo nel caso in cui l’impianto installato sia utilizzato anche per il riscaldamento.

Decreti di riferimento

La verità è molto diversa, e come tutte le cose, si basa su dei decreti e delle norme.

Il tutto parte dal decreto legislativo n° 192 del 19 Agosto 2005. All’articolo 8 infatti questo decreto indica quando non è dovuta la relazione tecnica ex legge 10. Nello specifico in caso di sostituzione del generatore di calore dell’impianto di climatizzazione avente potenza inferiore  alla soglia prevista dal DM 37/08 all’articolo 5, comma 2, lettera g). In questo articolo si parla di impianti di portata di 50 kW. Con le successive modifiche ed integrazioni si è aggiunto un ulteriore dicitura. Ovvero la  relazione tecnica non è dovuta in caso di installazione di pompa di calore avente potenza termica non superiore a 15 kW .

E’ chiaro che è fondamentale distinguere bene tra:

  • Progetto
  • Relazione ex legge 10

Nel caso di installazione di una pompa di calore con potenza inferiore ai 15 kW la relazione ex legge 10 NON è obbligatoria. Mentre è obbligatorio il progetto termico (Obbligo progetto termico), che, in questo caso, può redigere anche il responsabile tecnico dell’impresa.